A2 F – La Techfind vuole restare in corsa

Share

Comunicato stampa del 1° maggio 2024

Per le giallonere è tempo di Gara 2: giovedì, contro Roseto, serve una vittoria per allungare la stagione

Una vittoria per allungare la stagione. Non ha alternative la Techfind Selargius, che giovedì riceverà al PalaVienna l’Aran Cucine Panthers Roseto in Gara 2 dei quarti di finale playoff dell’A2 Femminile.

Dopo il ko a testa alta accusato nel primo atto (79-65 il risultato finale), Ceccarelli e compagne sono determinate a sfruttare a dovere il fattore campo per rinviare ogni possibile verdetto all’eventuale “bella” in programma domenica al PalaMaggetti.

Abbiamo buttato alle spalle gara 1 dopo averla ampiamente analizzata – fa sapere coach Francesca Amadasi – prendendo il buono che abbiamo fatto e lavorato su ciò che invece si è inceppato”. Fondamentale trovare antidoti difensivi contro la grande efficacia di Obouh-Fegue, grande protagonista di Gara 1 con 21 punti e tanta presenza sui due lati del campo: ”Parliamo di una delle ottime giocatrici di Roseto – sottolinea – siamo consapevoli che dovremo lavorare duramente e di squadra per cercare di limitarla il più possibile”.

Spalle al muro, la Techfind cercherà il conforto del pubblico amico: “La verità è che non vediamo l’ora di giocare – aggiunge Amadasi – sappiamo che la nostra arma in più sarà il nostro campo con il nostro pubblico, durante tutto l’anno è stato presente e attivo ci auspichiamo che in una partita come quella di giovedì sia caldo e pronto a supportarci come ha fatto dalla prima giornata ad oggi”.

Palla a due giovedì 2 maggio alle 18 al PalaVienna di Selargius (CA). Arbitreranno i signori Di Franco e Vastarella. La gara sarà visibile in diretta streaming su Flima TV.

 Ufficio Stampa

Basket San Salvatore

telefono: +39 348 8595365

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.