A2 F – Altro innesto per la Techfind: ecco Ola Makurat!

Share

Comunicato stampa del 5 settembre 2022

L’ala polacca sostituisce Berenyte, che ha risolto consensualmente l’accordo col club

Altra novità nel roster della Techfind San Salvatore Selargius in vista del campionato di A2 Femminile 2022/2023: a causa di alcuni problemi di natura personale, Kamile Berenyte ha optato per la risoluzione del contratto che la legava al club. Il presidente Mura è dunque tornato sul mercato, mettendo tempestivamente a disposizione del coach Simone Righi Aleksandra “Ola” Makurat, ala polacca reduce da un’esperienza in Germania nelle fila dell’Herner TC e già da tempo nel mirino della società di viale Vienna.

LA SCHEDA – Nata il 27 ottobre 1997 a Sierakowice (Polonia), alta 190 centimetri, è sorella di Anna, che nella prossima stagione militerà in A1 con la Dinamo Sassari. Dopo aver mosso i primi passi in patria ha maturato alcune importanti esperienze nel basket collegiale americano: prima con la Liberty University, con cui ha vinto il Big South Championship arrivando fino al primo turno del Torneo NCAA, poi a Utah, dove ha avuto modo di misurarsi con l’alto livello competitivo della Pac 12. Dopo la laurea ha scelto di tornare in Europa, sposando la causa delle tedesche dell’Herner TC (Bundesliga) per i tre mesi conclusivi dell’ultima annata.

Ala versatile che ama correre in transizione e aprire il campo col tiro da fuori, è animata da grande spirito competitivo. A Selargius vivrà la prima stagione “piena” dopo l’avventura universitaria.

LE DICHIARAZIONI – “Sono veramente felice per questa opportunità – afferma Makurat – sono convinta che col duro lavoro potremo ottenere dei risultati molto gratificanti. Stavo aspettando l’occasione giusta per me, il San Salvatore si è fatto vivo e ho avuto fin da subito delle sensazioni molto positive. Mia sorella Anna in Sardegna? Non è stata una decisione condivisa – scherza – ma solo una bellissima coincidenza. Cercheremo di stabilire uno standard elevato: so che la squadra ha grande mentalità e sono certa che sapremo stupire i nostri tifosi con delle prestazioni importanti. Non vedo l’ora che arrivi il campionato”. Sugli obiettivi: “La speranza è quella di vincere il più possibile – aggiunge – lo faremo passo dopo passo e partita dopo partita. Darò il massimo, voglio regalare tutta la mia energia alla causa!”

Coach Simone Righi accoglie così la sua nuova ala: “Mi sono bastati pochi minuti di chiacchierata per comprendere che fosse la giocatrice adatta a noi – spiega – Makurat ha caratteristiche perimetrali che fanno esattamente al caso nostro, inoltre ha tanta fame e voglia di raggiungere grandi obiettivi. Sono impaziente di allenarla, ha atteggiamento da leader e potrà essere d’esempio per tutte le compagne”.

 

Ufficio Stampa

Basket San Salvatore

telefono: +39 348 8595365

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.