STRISCIA INTERROTTA A SA DUCHESSA

Share

Sconfitta inattesa delle selargine sul parquet dell’Astro Cagliari
Staico: “Gara giocata con estrema superficialità dalle mie ragazze”

Selargius, 22 febbraio 2014  –  Scarica il comunicato in PDF

Si interrompe sul parquet di Sa Duchessa il record di vittorie (quattro) nella serie A2
femminile di basket del San Salvatore Selargius. La formazione di Fabrizio Staico
inciampa nella giornata in chiaroscuro delle sue cecchine, scontrandosi però,
soprattutto, con la compattezza e maggiore determinazione del’ex fanalino di coda
del campionato. In avvio si comprende subito che la voglia di vincere dell’Astro potrà
fare la differenza. Al 2-7 delle ospiti rispondono infatti subito le cepine che, con una
tripla di Martellini, si riportano in perfetta parità. La guardia sassarese incide nel match
come mai aveva fatto in questa stagione, mettendo a segno quattro triple nei minuti
topici della contesa. Punti utili a ricacciare puntualmente indietro Lussu e compagne,
fino al 36’, quando il San Salvatore trova la forza di mettere per la prima volta il naso
avanti. Da lì è confronto punto a punto, con le cepine brave a sfruttare l’assenza del
bonus e far scivolare il cronometro con ancora pochi secondi da giocare. “La
superficialità di tutte è stata la protagonista di oggi – il commento nel dopo gara di
coach Fabrizio Staico – la squadra non ha onorato l’impegno e in serie A2 questo
non deve mai succedere, anche quando l’obiettivo è già stato conquistato”

IL TABELLINO:
ASTRO CAGLIARI – SAN SALVATORE SELARGIUS 66-62

Astro Cagliari: Deplano ne, Gravina ne, Pacilio 7, Martellini 16, Marcello 19,
Laccorte 3, Concu ne, Cirronis 14, Casadei ne, Ganga 7. Allenatore: Carlo
Zedda.

Basket San Salvatore Selargius: Yordanova 18, Lussu 14, Perseu,
Angius, Brunelli 17, Canalis ne, Palmas, Tinti 2, Visconti 11, Nordio.
Allenatore: Fabrizio Staico.

Arbitri: Martellosio di Buccinasco e Isimbaldi di Briosco.

Parziali: 14-15; 29-24; 46-41.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.