A2 F – SAN SALVATORE, CONTRO CIVITANOVA E’ SFIDA PLAYOFF

Share

Comunicato stampa N°43/2018-19

Tornate al successo grazie a un ultimo quarto brillante contro Savona, le giallonere ricevono ora la visita delle marchigiane guidate dall’ex De Pasquale

Selargius, 15 febbraio 2019

Sfida con vista sui playoff per il San Salvatore Selargius, che nel quinto turno di ritorno della Serie A2 riceve la visita di Civitanova Marche, squadra che segue in classifica il San Salvatore con due punti di ritardo.

La motivazione principale offerta dal match è quella di distanziare le marchigiane in graduatoria consolidando così quell’ottava piazza che al momento consentirebbe di affrontare la testa di serie numero 1 nella post season. La squadra di Staico cercherà di ripartire dall’ultimo quarto, pressochè perfetto, offerto sabato scorso contro Savona: “E’ stata una gara più difficile di quanto ci aspettassimo – dice Karmen Cicic – abbiamo avuto diversi problemi, in particolare difensivi, ma alla fine della gara abbiamo ritrovato noi stesse e grazie a qualche episodio siamo riuscite a riprendere in mano l’inerzia della partita. Ognuna di noi si è presa le proprie responsabilità e opportunità quando serviva”. Il segreto di un ultimo periodo da 26-8 di parziale è presto detto: “Ciò che ci ha permesso di vincere è stato il giocare di squadra – aggiunge – aiutandoci e comunicando bene in difesa, giocando con più passaggi, meno forzature, prendendo vantaggio di ogni situazione, e la sicurezza ci ha permesso di commettere meno errori”.

In grande crescita nell’ultimo periodo, Cicic è andata in doppia cifra in tutte le ultime 5 gare disputate: “Ho iniziato a sentirmi più sicura in campo e a giocare con la mente più libera – racconta – ho avuto alti e bassi e prendo ogni partita come una lezione per migliore la seguente. Penso di aver dato un buon contributo alla mia squadra in queste ultime partite. Voglio solo dare il massimo per la squadra per cercare di ottenere il miglior piazzamento in campionato”.

Sabato pomeriggio contro Civitanova il San Salvatore non dovrà assolutamente sbagliare l’approccio: “Dovremo iniziare la partita con grande concentrazione ed attenzione – spiega l’ala di Osijek – giocando in modo intelligente fin dall’inizio, cercando di imprimere il nostro ritmo alla partita e non subirlo.  Credo nella nostra squadra e credo nel che potremo disputare una buona partita”. Le marchigiane, pericolose soprattutto sul perimetro con l’ex Ada De Pasquale (al San Salvatore per ben tre stagioni), sono un cliente difficile: “Sono una buona squadra, con alcune giocatrici cui dovremo prestare particolare attenzione – spiega – hanno delle buone tiratrici dall’arco che possono attaccare bene anche dal palleggio. Sarà necessario inoltre prestare molta attenzione a non subire fisicamente a rimbalzo”.

Squadre in campo sabato 16 febbraio alle 16 al Palasport di viale Vienna 1 a Selargius (CA). Gli arbitri designati sono Giorgio Silvestri e Matteo Spinelli di Roma. La gara verrà trasmessa in differita su www.directasport.it e su TeleCostaSmeralda (canale 13 del digitale terrestre).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.