IL SAN SALVATORE SELARGIUS E’ PRONTO A FARE SUL SERIO

Share

La formazione di Staico si è aggiudicata contro la Virtus Cagliari (65-44) la quarta edizione del Memorial Salvatore Saba

 

Selargius 30 settembre 2014

 Dita Rozemberga (San Salvatore Selargius)

Una bella prova di carattere, fluida organizzazione di gioco e personalità. Oltre che un valido test in vista dell’esordio in campionato. Il San Salvatore Selargius si è aggiudicato la 4° edizione del Memorial Salvatore Saba, quadrangolare di basket femminile riservato alle quattro squadre sarde ai nastri di partenza della nuova serie A2.  La compagine di Staico ha superato in semifinale una coriacea Astro Cagliari, poi si è ripetuta, con scarti ancora più importanti, nella sfida di ieri pomeriggio contro la Virtus Cagliari.

A sorprendere i numerosi appassionati accorsi sui gradoni di via Vienna è stata una squadra già in salute, trascinata dalla verve agonistica di Dita Rozemberga e dalle solite piccanti incursioni di Anna Lussu. Bene anche la prova delle giovani Di Pasquale e Dell’Olio, che con Angius sono state capaci di mettere insieme un bottino vicino ai trenta punti. “Ho visto una squadra agonisticamente viva e pronta a tuffarsi in campionato – le parole di Fabrizio Staico, tecnico del Selargius – ora è il momento di lavorare sui particolari e su una maggiore comunicazione all’interno del gruppo”.

Il San Salvatore esordirà il prossimo 11 ottobre, in casa con Broni. Staico, intanto, regala anche prime considerazioni sulle altre squadre sarde ai nastri di partenza della seconda serie nazionale. “L’Astro ha una straniera importante e due giocatrici tra le più forti in A2, Marcello e Pacilio, darà filo da torcere a tutti – ha detto il coach – la Virtus, senza Scibelli e Ljubenovic ha perso qualcosa sotto canestro ma sono sicuro che uscirà fuori alla distanza. La Mercede Alghero, infine, nonostante le due sconfitte subite in questo torneo, ha comunque dimostrato di avere i mezzi per tener testa sino alla fine alle avversarie”.

 

Il tabellino della finale:

SAN SALVATORE SELARGIUS – VIRTUS CAGLIARI 65-44

San Salvatore: Rozemberga 16, De Pasquale 13, Lussu 11, Angius 2, Astero 1, Palmas, Tinti 4, Di Costanzo ne, Dell’Olio 12, Cavallini 6. Allenatore. Fabrizio Staico.

Virtus Cagliari: Klein 7, Mastio 2, Saba  5, Porcu 4, Dettori 6, Melissari 15, Gambuzza 3, Oppo 2. Allenatore: Carla Tola.

Parziali: 22-10; 34-23; 52-28.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.