A2 F – La Techfind riporta in campo Valentina Zucca!

Share

Comunicato stampa del 24 agosto 2021

Arriva in giallonero la guardia 2001 ex CUS Cagliari, reduce da un periodo di stop dovuto agli infortuni

Nuovo innesto per la Techfind San Salvatore Selargius: la società del presidente Mura annuncia con soddisfazione di aver tesserato la 20enne guardia Valentina Zucca.

LA CARRIERA – Nata a Cagliari il 14 agosto 2001, ha mosso i primi passi nel mondo della pallacanestro ad appena 7 anni, quando – sotto la guida di Mariolina Addari – è entrata a far parte del settore giovanile della Virtus Cagliari. Dopo appena una stagione è passata al CUS, dove ha continuato a crescere sotto l’occhio attento di Consuelo Scameroni, Roberto Secci e Sandro Manca. Il suo talento tecnico e fisico non è passato inosservato al coach della prima squadra universitaria, Federico Xaxa, che fin da giovanissima l’ha introdotta nel gruppo della Serie A2. Durante gli anni a Sa Duchessa, Zucca si è tolta numerose soddisfazioni, come i titoli regionali conquistati nelle categorie Under 16 e Under 18, una convocazione per il Trofeo delle Regioni e anche un terzo posto alle fasi nazionali del torneo ‘Join the Game’. Proprio mentre era pareva sul punto di spiccare il volo, il suo percorso è stato pesantemente segnato dalla sfortuna: il 28 settembre 2019, nel derby della prima giornata di A2 tra CUS e Virtus, Valentina si stava segnalando come una delle migliori giocatrici in campo. A pochi secondi dalla fine, però, ha accusato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio, e la sua stagione è andata in fumo. Dopo 7 mesi dedicati al recupero e alla riabilitazione è stata fermata da un nuovo problema alla schiena. Superato anche questo intoppo, è tornata in campo, rimediando però un altro infortunio al ginocchio operato. La disillusione maturata in seguito ai numerosi incidenti l’ha portata a dire  stop con il basket e a dedicarsi esclusivamente agli studi universitari in Biologia. La voglia di giocare, però, non era totalmente sopita, e la proposta della Techfind l’ha convinta a rimettersi in gioco. A soli 20 anni, del resto, c’è tutto il tempo per recuperare. Continua a leggere

A2 F – La Techfind scommette ancora sul talento di Camilla Demetrio Blecic

Share

Comunicato stampa del 19 agosto 2021

L’ala classe 2003 farà ancora parte del club giallonero: “Felice per la conferma, spero di dare il massimo contributo possibile”

Nella stagione 2021/2022, la Techfind San Salvatore Selargius potrà contare anche sul talento e l’entusiasmo dell’ala Camilla Demetrio Blecic, atleta 18enne già da 2 stagioni nel giro della prima squadra.

LA CARRIERA – Nata a Cagliari il 16 ottobre 2003 da madre brasiliana e padre croato, alta 181 centimetri, ha iniziato il suo percorso nel mondo del basket nel 2015, alla Mercede Alghero. Dopo due stagioni nella società catalana, quindi, è entrata a far parte del settore giovanile del San Salvatore, in cui ha saputo togliersi numerose soddisfazioni: tra queste un titolo regionale Under 16, con conseguente concentramento oltre Tirreno e fase nazionale (Chianciano Terme, 2019), un’altra partecipazione al concentramento nazionale Under 18, due chiamate per il Trofeo delle Regioni (2017 e 2018), una convocazione come riserva nella selezione italiana Under 14 e anche una partecipazione alla Sardinia Cup. Nel 2020 è entrata a far parte della prima squadra della Techfind, sfruttando a dovere le occasioni concesse dallo staff tecnico. Continua a leggere

A2 F – Anche Martina Pandori resta in giallonero!

Share

Comunicato stampa del 17 agosto 2021

La guardia classe 2003 farà ancora parte del roster della Techfind San Salvatore: “Spero di migliorarmi e guadagnare ulteriore spazio”

Ci sarà anche il giovane talento della guardia Martina Pandori a impreziosire il roster della Techfind San Salvatore Selargius per il campionato di Serie A2 Femminile 2021/2022. L’esterna cresciuta nel settore giovanile di viale Vienna farà dunque parte stabilmente della prima squadra per la terza annata consecutiva.

LA CARRIERA – Nata a Cagliari il 16 gennaio 2003, Martina si è affacciata al mondo del basket all’età di 5 anni sui legni del PalaVienna, e da allora non ha vestito altri colori che quelli gialloneri. Con la maglia del San Salvatore si è laureata campionessa regionale nelle categorie Under 13, Under 14 e Under 16. Ha partecipato alle finali nazionali Under 14 a Bormio nel 2017 e ha vinto il concentramento Under 16 del 2019 a Roma, che ha spalancato poi le porte per le finali nazionali di Chianciano Terme. Continua a leggere

A2 F – La Techfind San Salvatore punta sulle sue giovani: confermata anche Denise Pinna

Share

Comunicato stampa del 13 agosto 2021

La regista classe 2001 vestirà i colori gialloneri per il sesto campionato consecutivo in Serie A2: “Entusiasta di proseguire questo percorso”

La Techfind San Salvatore Selargius continua a puntare in maniera decisa sulle giovani cresciute nel proprio settore giovanile, ed è lieta di annunciare la conferma in giallonero della 20enne playmaker Denise Pinna.

Nata a Cagliari il 6 gennaio 2001, Denise ha conosciuto la pallacanestro ad appena 5 anni sui campi di viale Vienna, e pian piano è cresciuta fino a diventare un prospetto di grande interesse, come testimoniato dalla partecipazione a due edizioni del Trofeo delle Regioni e dalle convocazioni per alcuni raduni della Nazionale Under 14. Nel 2016 la Federazione Italiana Pallacanestro le ha concesso la deroga per poter partecipare ai tornei senior in qualità di elemento di rilevanza nazionale, e Denise ha iniziato ad affacciarsi nel giro della prima squadra guadagnando via via sempre maggiori consensi. Nei suoi 5 anni di Serie A2 ha saputo maturare garantendo freschezza ed energia nei momenti delicati delle partite. Nell’ultima stagione ha totalizzato 27 presenze con 1.7 punti di media e un season high di 8 personali contro Ponte Buggianese. Continua a leggere

A2 F – Un’altra conferma in casa Techfind: Francesca Mura vestirà i colori gialloneri!

Share

Comunicato stampa del 10 agosto 2021

La guardia classe 2000, cresciuta nel vivaio di viale Vienna, continuerà la sua avventura in maglia San Salvatore. “Lavoreremo ancora più sodo”

La Techfind San Salvatore edizione 2021/2022 ha scelto la linea della continuità: dopo le conferme di Cutrupi, Ceccarelli ed El Habbab, la società selargina ha definito anche la permanenza in giallonero della guardia Francesca Mura, giocatrice cresciuta nel vivaio di viale Vienna.

LA CARRIERA – Esterna di 178 centimetri, classe 2000, Mura ha svolto tutta la trafila giovanile nel San Salvatore  fino ad approdare, appena 16enne, in prima squadra. Negli anni ha saputo guadagnare uno spazio sempre maggiore nelle rotazioni, ottenendo, nel 2017/18, anche un posto in pianta stabile nel quintetto titolare (3.6 punti di media a partita). Continua a leggere

A2 F – La Techfind San Salvatore rinnova l’accordo con Mounia El Habbab

Share

Comunicato stampa del 9 agosto 2021

La lunga fiorentina sarà una giocatrice giallonera per la seconda stagione consecutiva: “In Sardegna ho trovato una seconda casa”

La Techfind San Salvatore Selargius prosegue la campagna d’allestimento del roster per il campionato di Serie A2 Femminile, ed è lieta di annunciare la conferma dell’atleta Mounia El Habbab.

LA CARRIERA – Fiorentina, classe 1994, El Habbab è una lunga versatile, in grado di occupare gli spot di ala forte e pivot. La sua struttura fisica (è alta 188 centimetri) e il suo senso della posizione dentro il pitturato la rendono inoltre un’ottima rimbalzista. Continua a leggere

A2 F – Novità in regia per la Techfind: ecco Tereza Zitkova!

Share

Comunicato stampa del 4 agosto 2021

Arriva a Selargius la playmaker ceca, già vista in Italia con le maglie di Ariano Irpino e Ponzano

Inizia a prendere forma la Techfind San Salvatore Selargius edizione 2021/2022: la società giallonera annuncia con soddisfazione di aver tesserato la playmaker Tereza Zitkova, proveniente dal Ponzano Basket (Serie A2 Girone Nord).

LA CARRIERA – Nata a Brno (Repubblica Ceca) il 30 luglio 1998, alta 177 centimetri, Zitkova è cresciuta nella compagine della sua città d’origine, con la quale ha avuto modo di militare in Serie A1 per tre stagioni consecutive. Parallelamente agli impegni con la squadra di club, ha maturato numerose esperienze nelle nazionali giovanili ceche, venendo convocata con le selezioni Under 16, Under 18 e Under 20. In quest’ultima categoria, inoltre, ha conquistato la medaglia d’oro ai Campionati Europei Division B del 2018. Continua a leggere

A2 F – La Techfind riporta in Sardegna Francesca Rosellini

Share

Comunicato stampa del 2 agosto 2021

Dopo 6 anni torna in giallonero la guardia toscana, reduce da una positiva annata con la canotta di Civitanova Marche

Dopo 6 anni si incrociano nuovamente le strade della Techfind San Salvatore Selargius e di Francesca Rosellini. La guardia toscana sarà infatti giallonera per la stagione 2021/2022.LA CARRIERA – Nata a Pisa il 3 febbraio 1990, ma originaria di Montecatini Terme, Rosellini ha mosso i primi passi nel settore giovanile di La Spezia, compagine con cui – appena 17enne – si è affacciata per la prima volta al campionato di Serie A1. Dopo una parentesi a Vigarano, culminata con una promozione dalla Serie B alla A2, nell’estate del 2009 è approdata per la prima volta in Sardegna indossando i colori della Mercede Alghero, ancora nel campionato cadetto. Archiviate le esperienze di Ghezzano (Serie B) e Orvieto (A2), nel 2011 è tornata alla Mercede per un positivo biennio concluso con 6.1 punti per gara in 28 presenze. Lasciata la città catalana, l’esterna toscana si è messa in mostra a Trieste, conquistando – nel 2013/14 – la promozione nella massima serie (22 gare a 6.0 punti di media). L’anno successivo è tornata nell’Isola, ma nel Capo di sotto, accettando la proposta del San Salvatore. E proprio al PalaVienna, Rosellini ha prodotto quelle che, per diversi anni, sono rimaste le sue cifre migliori in carriera (11.6 punti, 4.8 rimbalzi, 1.0 assist di media). Grazie anche alle sue prestazioni, il San Salvatore ottenne in quell’annata una tranquilla salvezza. La positiva stagione selargine le è valsa quindi la chiamata dell’ambiziosa USE Empoli, squadra  in cui ha militato per un triennio conquistando da protagonista un’altra promozione in A1 (2017/18). Dopo aver ben figurato anche nel massimo livello del basket nazionale con indosso i colori biancorossi (22 presenze con 4.2 punti per gara), nel 2019/2020 è scesa di un gradino passando a San Giovanni Valdarno. Nell’ultimo campionato, infine, è stato il faro della Fe.Ba Civitanova Marche, condotta alla salvezza attraverso i playout con i migliori numeri della sua storia cestistica: 12.7 punti, 4.0 rimbalzi, 2.2 assist in 33 minuti di media sul parquet. Continua a leggere