U16 F – REFERTO ROSA PER LE GIALLONERE CONTRO IL BQ.

Share

Selargius, 22 Ott. 2019Parziali: 15-3; 14-13; 22-13; 12-16.

Tabellini:

ASD Basket San Salvatore: Battocchia 2, Orrù 0, Cadeddu 2, Zimmari S. 2, Porcu 17, Corona, Corongiu 18, Manunza 4, Peara 2, Cuccu 4, Zimmari M. 4, Bistrussu 8. All. Locci F. –  Salis B.

Basket Quartu: Gallus 14, Lapa 25, Piludu 2, Arzu, Santoru, Mallus, Murgia, Cocco 4, Orsini. All. Melis F.

Arbitri: Mulas R. – CAdeddu S.

U16 M GOLD – TROPPA DINAMO PER IL SAN SALVATORE. PESANTE SCONFITTA CASALINGA 60-102

Share

Selargius, 21 Ott. 2019Risultato: ASD Basket San Salvatore – Pol. Dinamo SRL 60-102

Parziali: 14-24; 13-20; 12-21; 21-27

Tabellini:

ASD Basket San Salvatore: Marras 11, Piras 16, Mura 2, Siddi 8, Secchi, Pani 14, Congiu, Rachel, Melis 8, Puddu ne, Secci, Patteri 1. All. Locci F.

Pol. Dinamo SRL: Pisano 13, Giua 15, Marras 14, Bisoli 18, Casula, Di Mauro 20, Busa 4, Fumanti, Delti 9, Manus 4, Motro. All. Bisin M.

Arbitri: Schirru S. (CA) – Beltramini R. (CA) 

DM – AL PALA GENNERUXI I MOSQUITOS SUPERANO IL BSS PER 77 A 68

Share

Selargius 20 Ott. 2019“Partita molto fisica”, commenta coach Frau a termine gara, “loro sono stati aggressivi sin da subito. Nonostante ciò siamo riusciti a giocare una buona pallacanestro e il parziale di metà gara lo dimostra. Abbiamo purtroppo sofferto una rotazione corta a causa di 2 defezioni pre-gara (Masella e Zedda) cui si è aggiunto l’infortunio di Pili a metà secondo quarto. Dopo un calo fisiologico nel terzo quarto, siamo rimasti in corsa finché non abbiamo perso i nostri 2 ultimi interni per falli (Moret e Borghero). Complimenti agli avversari che negli ultimi minuti hanno poi gestito il vantaggio. Dispiace non averla potuta giocare in 10 ma restano buoni i presupposti per il proseguo della stagione.”

Risultato: Pallacanestro Genneruxi – ASD Basket san salvatore 77-68

Parziali: 13-13; 17-24;  24-11;  23-20

Tabellini:

Pallacanestro Genneruxi: Loi 5, Ancona 4, Bonino 6, Pilia, Cordeddu 7, Pani 7, Tatti 2, Fancello 2, Angius 9, Ibba 18, Fadda 7, Farris 10.   Allenatore: Roberto Fioretto

ASD Basket San Salvatore: Spano 17, Pili, Moret 9, Uda 19, Masella, Ghiani 5, Borghero 14, Zedda, Tufo 2, Carta 2.   Allenatore: Roberto Frau

Arbitri: Murtas Mattia di Quartu (CA) – Brancolini Michele di Quartu (CA)

A2 F – ARIOLI TRASCINA LA TECHFIND ALLA SECONDA VITTORIA STAGIONALE

Share

Comunicato stampa N°16 2019-20Con 29 punti a referto il capitano guida le giallonere al successo per 67-58 su Umbertide

Selargius, 19 ottobre 2019

Guidata da una straordinaria prestazione di Cinzia Arioli la Techfind San Salvatore supera Umbertide per 67-58 e brinda alla seconda vittoria nel campionato di A2. Al PalaVienna è andata in scena una partita caratterizzata per larghi tratti da equilibrio nel punteggio e ritmi forsennati. Nel finale le giallonere sono riuscite ad “aprire la scatola” con il tiro da tre punti, mentre le volenterose umbre hanno pagato il grande sforzo fisico prodotto per oltre tre quarti di gioco e alla fine sono state costrette ad alzare bandiera bianca.

LA GARA – Come nelle attese Umbertide, guidata dalla rapidissima playmaker Pompei, impone dei ritmi forsennati alla gara. La Techfind, ovviamente, non resta a guardare, e puntando tanto sulla transizione riesce a guardagnare anche 7 punti di vantaggio (canestro di Pertile per il 17-10). Le selargine attaccano con lucidità e puniscono regolarmente i mistmatch vicino a canestro. Le biancazzurre perdono la bussola nonostante gli sforzi di Prosperi, e sul 21-12 (ancora Pertile a segno) danno la sensazione di staccarsi dalla partita. Nulla di più sbagliato, perché la squadra del tecnico sardo Alessando Contu è abile a riprendere il filo del discorso: nella prima metà del secondo periodo le umbre si lasciano preferire e con Kotnis rimettono il fiato sul collo alla Techfind (26-25). La solita Pertile prova a ricacciare indietro Umbertide, che però passa avanti grazie alla lunga polacca. La partita torna sul punto a punto, con il San Salvatore che riesce a rimettere la testa avanti al 20’ grazie a due liberi di Arioli. Continua a leggere

A2 F – OSTACOLO UMBERTIDE PER LA TECHFIND, ARIOLI: “PRONTE A GIOCARCELA”

Share

Comunicato stampa N°15 2019-20                  

Dopo la sconfitta di Ponte Buggianese le giallonere cercano il riscatto nella sfida di via Vienna contro le imbattute umbre di coach Contu

Selargius, 18 ottobre 2019

Vuole tornare al successo la Techfind San Salvatore, che sabato pomeriggio in via Vienna affronta Umbertide nel quarto turno del campionato di Serie A2. Le giallonere sono determinate a cancellare il brusco stop subito sabato scorso a Ponte Buggianese, dove non sono bastati i 19 punti di Cinzia Arioli per avere ragione della Nico Basket. “Quest’anno abbiamo iniziato un nuovo ciclo con tante giovani – spiega la play/guardia del San Salvatore – e dobbiamo avere pazienza nell’aspettare il loro salto di qualità. A La Spezia la prestazione è stata positiva, mentre in Toscana abbiamo faticato di più. Un incidente di percorso a questo punto della stagione ci può stare, considerando anche la presenza a mezzo servizio di una giocatrice importante per noi come Pertile. Dobbiamo crescere in tanti aspetti, a cominciare dalla continuità mentale, ma nel complesso mi ritengo soddisfatta di queste prime tre partite”. Continua a leggere

U18 F – LA VIRTUS “B” NON PASSA AL PALVIENNA

Share

Selargius, 17 Ott. 2019

Nella seconda giornata di campionato il San Salvatore conquista i punti in palio. A farne le spese è la formazione B della Virtus CA. Nonostante l’aggressività delle ospiti, le ragazze guidate da coach Ibba non deludono le aspettative, conducendo la gara fin dalle prime fasi. Già al primo quarto le padrone di casa mettono le cose in chiaro scrivendo a referto un +8, che verrà controllato fino al termine del match. Risultato: ASD Basket San Salvatore – Virtus Cagliari B 48-39

Parziali: 17-9; 14-11; 10-9; 7-10.

Tabellini:

ASD Basket San Salvatore: Melis 8, Vargiu 6, Gallus, Putzolu, Loddo 4, Abis, Demetrio Blecic 15, Uda 2, Salvemme, Canu 2, Masazza, Pandori 11. All. Ibba M.

Virtus Cagliari B: Alvau 4, Zoncheddu 2, Porcu, Cashili, Locci 2, Piludu, Pasolini 8, Corda 10, Triolo 2, Mulas 4, Valenti 7. All. Sorrentino J.P. – Schirru E.

Arbitri: Piras – Miliddi.

Foto della gara

DM – PRIMO REFERTO ROSA NEL MATCH INTERNO CONTRO CARBONIA

Share

Selargius, 15 Ott. 2019Risultato: Basket San Salvatore – Scuola Basket Carbonia 92-68

Parziali:  34-12, 11-23, 18-19, 29-14

Tabellini:

Basket San Salvatore: Spano 20, Moret 6, Uda 21, Masella 11, Ghiani, Borghero 20, Zedda 5, Tufo ne, Rundeddu L. 7, Carta F. 2. Allenatore Frau Roberto

Scuola Basket Carbonia: Diana 4, Boi, Corvetto 2, Sanna 4, Cipollina, Angius M. 11, Ivaldi, Cuccu 6, Crobu 19, Cau 17, Secci, Aralossi 5. Allenatore Dessì Marco.

Arbitri: Curreli Mattia – Pittorra Alessandro.

U16 F – OTTIMA PARTENZA PER IL BSS NELLA PRIMA DI CAMPIONATO

Share

Selargius, 14 Ott. 2019Risultato: ASD Basket San Salvatore – S.Orsola Team 98    69-31

Parziali: 23-7; 14;9; 17-11; 15-4

Tabellini:

ASD Basket San Salvatore: Battocchia 2, Orrù 4, Cadeddu 6, Zimmari S., Porcu 13, Corona, Corongiu 19, Manunza 6, Peara 4, Cuccu 2, Zimmari M. 9, Bistrussu 4. All. Locci F. –  Salis B.

S.Orsola Team 98:Usai G., Usai A. 2, Mannoni 2, Chessa 11, Defraia, Costantini 12, Masala, Mossa 4, Biscotti. All. Nico A.

Foto della gara

A2 F – DISCO ROSSO IN TOSCANA PER LA TECHFIND SAN SALVATORE

Share

Comunicato stampa N°14 2019-20Nonostante le buone prove individuali di Arioli e Gagliano le giallonere perdono con largo distacco in casa della Nico Basket: 77-53 il finale

Selargius, 13 ottobre 2019

Non è fortunata la trasferta toscana della Techfind San Salvatore Selargius, che esce sconfitta dal campo della Nico Basket con il risultato di 77-53 nel terzo turno del campionato di Serie A2. Le giallonere, costrette a fare i conti con una rotazione più corta del solito a causa dell’infortunio alla caviglia di Pertile, hanno approcciato bene la gara, ma hanno poi progressivamente perso contatto nei due quarti centrali. A nulla è valso il tentativo di rientro nel secondo tempo. Comunque buone le prestazioni individuali di Arioli e Gagliano, entrambe vicine alla doppia-doppia.

LA GARA – La Techfind entra in campo con grande aggressività e piazza subito un parziale di 9-0 concluso dalla bomba della classe 2003 Martina Pandori. La Nico Basket interrompe il digiuno affidandosi a Pochobradska, poi – con un contro-break di 6 punti – ricuce lo svantaggio fino a portarsi a contatto (12-13). Le giallonere scivolano indietro dopo il canestro da sotto di Perini, ma grazie alla verve offensiva di Arioli riescono a portarsi al primo mini intervallo avanti sul 18-19. Continua a leggere