A2 F – LA TECHFIND LOTTA (SENZA ARIOLI) MA NON BASTA: FAENZA PASSA AL PALAVIENNA

Share

Comunicato stampa N°20 2019-20Le giallonere combattono con il coltello tra i denti nonostante il grave infortunio occorso al capitano, ma alla fine capitolano sul 56-58

Selargius, 2 novembre 2019

Sconfitta sul filo di lana per una sfortunata Techfind San Salvatore, superata al PalaVienna dalla E-Work Faenza per 56-58. Le giallonere hanno lottato punto a punto per tutta la durata del match nonostante il grave infortunio occorso al capitano Cinzia Arioli, costretta a lasciare il campo nelle battute iniziali del secondo tempo per una sospetta frattura al braccio sinistro.

LA GARA – Fin dall’inizio la gara si gioca sul filo dell’equilibrio ed è contrassegnata da continui botta e risposta. Grazie a un’aggressiva press sulla rimessa dal fondo Faenza crea i primi grattacapi alla Techfind, che scivola sul -4 ma poi trova da capitan Arioli lo spunto che la porta a chiudere il primo quarto pienamente a contatto sul 13-15. Continua a leggere

A2 F – TECHFIND A CACCIA DEL TRIS CONTRO FAENZA

Share

Comunicato stampa N°19 2019-20

Dopo i successi su Umbertide e Livorno le giallonere ricevono la visita delle romagnole guidate dall’esperta Ballardini

Selargius, 1 novembre 2019

C’è il totem Simona Ballardini sulla strada della Techfind San Salvatore, a caccia della terza vittoria consecutiva nel campionato di Serie A2. Sabato pomeriggio (palla a due alle 18) al PalaVienna arriverà la E-Work Faenza, e le giallonere faranno di tutto per allungare la loro striscia positiva.

Al talento e all’esperienza della playmaker per ben 92 volte azzurra, il San Salvatore opporrà la straripante Arioli di questo inizio di stagione. La guardia selargina è infatti la miglior marcatrice del campionato con quasi 19 punti di media. Ma la squadra di Restivo ha anche tante altre armi nel proprio arsenale. Una di queste giocato sotto le plance, e risponde al nome di Delia Gagliano. L’ala forte algherese sta producendo numeri di tutto rispetto: 10.2 punti e 11.8 rimbalzi a gara. Una doppia-doppia di media che testimonia a pieno un rendimento in grande ascesa: “Sono soddisfatta per questo inizio stagione – afferma – sto facendo il mio, consapevole di poter dare ancora di più alla squadra. Mi sento maturata più da un punto di vista mentale, ma devo lavorare ancora molto. Sento di avere una grandissima fiducia da parte del coach e dell’intera squadra, questo mi aiuta tanto”. In questa stagione la lunga ex Mercede ha ritrovato per intero lo staff tecnico che ebbe nella stagione 2015/16 al CUS, durante l’unico campionato di A1 della sua carriera: “Mi sto trovando molto bene – spiega – il fatto di conoscere già coach Restivo è stato uno stimolo ulteriore per far bene. E penso che anche la presenza di un preparatore atletico esperto come Gianfranco Dotta rappresenti un valore aggiunto per questa squadra”. Continua a leggere

A2 F – LA TECHFIND CONCEDE IL BIS! SBANCATA LIVORNO

Share

Comunicato stampa N°18 2019-20

Secondo successo consecutivo per Arioli e compagne, che con una grande prestazione difensiva si impongono anche in Toscana

Selargius, 26 ottobre 2019

Seconda vittoria consecutiva per la Techfind San Salvatore, che si impone anche in casa del Jolly Acli Livorno. Le ragazze di Restivo hanno la meglio con il punteggio di 38-51 al termine di un incontro caratterizzato da percentuali offensive piuttosto basse (21% dal campo per le toscane, 35% per le giallonere), in cui a fare la differenza è stata soprattutto l’aggressività difensiva offerta dalle selargine, capaci di concedere appena 10 punti alle rivali nei due quarti centrali.

LA GARA – La neopromossa Livorno approccia la partita con buona intensità, mentre la Techfind appare inizialmente contratta. La squadra guidata da Pistolesi difende in maniera aggressiva e non si risparmia nei contatti. Il San Salvatore, dal canto proprio, s’innervosisce e fatica a trovare la necessaria lucidità. La Jolly Acli ne approfitta per portarsi avanti anche di 5 lunghezze sul 14-9, ma Gagliano e Pertile riportano le giallonere a contatto al 10’ (14-13). Continua a leggere

A2 F – TECHFIND A LIVORNO PER TROVARE CONTINUITA’

Share

Comunicato stampa N°17 2019-20Dopo il successo su Umbertide la squadra di Restivo cerca una nuova affermazione in casa della neopromossa Jolly Acli

Selargius, 25 ottobre 2019

Messa in archivio la seconda vittoria stagionale, ottenuta la scorsa settimana ai danni di Umbertide, la Techfind San Salvatore è ora determinata a sbloccarsi anche lontano dalle mura amiche del PalaVienna. Sabato pomeriggio le ragazze di coach Restivo proveranno a strappare i due punti in casa del Jolly Basket Livorno, compagine neopromossa nella categoria ma capace, fin qui, di ottenere due importanti successi contro Athena Roma e Civitanova Marche.

Per la trasferta nella città labronica Restivo potrà contare su un’alleata in più: il match contro Umbertide ha detto, infatti, che Margherita Mataloni è ormai sulla strada del recupero dopo la rottura del crociato avvenuta lo scorso marzo. La playmaker anconetana è stata protagonista di un esordio con i fiocchi, fatto di minuti di buona qualità e di una tripla decisiva nei minuti finali dell’incontro: “Ho provato una vera e propria scarica di adrenalina – ammette Margherita – è stato un mix di emozioni davvero difficili da spiegare. Sono partita con il freno a mano tirato, poi la voglia di giocare ha prevalso sulla paura di andare incontro a nuovi problemi al ginocchio. Sono felice di aver aiutato la squadra a ottenere una vittoria importante”. La condizione sta pian piano arrivando, ma attenzione a non forzare i tempi: “Devo acquisire ancora sicurezza nei movimenti – spiega – un infortunio come quello che ho subito è abbastanza condizionante dal punto di vista psicologico. Ho ancora del lavoro da svolgere, ma le cose stanno andando bene. Solo poco tempo fa non avrei mai immaginato di poter giocare così presto nella stagione”. Continua a leggere

DM – AL PALA GENNERUXI I MOSQUITOS SUPERANO IL BSS PER 77 A 68

Share

Selargius 20 Ott. 2019“Partita molto fisica”, commenta coach Frau a termine gara, “loro sono stati aggressivi sin da subito. Nonostante ciò siamo riusciti a giocare una buona pallacanestro e il parziale di metà gara lo dimostra. Abbiamo purtroppo sofferto una rotazione corta a causa di 2 defezioni pre-gara (Masella e Zedda) cui si è aggiunto l’infortunio di Pili a metà secondo quarto. Dopo un calo fisiologico nel terzo quarto, siamo rimasti in corsa finché non abbiamo perso i nostri 2 ultimi interni per falli (Moret e Borghero). Complimenti agli avversari che negli ultimi minuti hanno poi gestito il vantaggio. Dispiace non averla potuta giocare in 10 ma restano buoni i presupposti per il proseguo della stagione.”

Risultato: Pallacanestro Genneruxi – ASD Basket san salvatore 77-68

Parziali: 13-13; 17-24;  24-11;  23-20

Tabellini:

Pallacanestro Genneruxi: Loi 5, Ancona 4, Bonino 6, Pilia, Cordeddu 7, Pani 7, Tatti 2, Fancello 2, Angius 9, Ibba 18, Fadda 7, Farris 10.   Allenatore: Roberto Fioretto

ASD Basket San Salvatore: Spano 17, Pili, Moret 9, Uda 19, Masella, Ghiani 5, Borghero 14, Zedda, Tufo 2, Carta 2.   Allenatore: Roberto Frau

Arbitri: Murtas Mattia di Quartu (CA) – Brancolini Michele di Quartu (CA)

A2 F – ARIOLI TRASCINA LA TECHFIND ALLA SECONDA VITTORIA STAGIONALE

Share

Comunicato stampa N°16 2019-20Con 29 punti a referto il capitano guida le giallonere al successo per 67-58 su Umbertide

Selargius, 19 ottobre 2019

Guidata da una straordinaria prestazione di Cinzia Arioli la Techfind San Salvatore supera Umbertide per 67-58 e brinda alla seconda vittoria nel campionato di A2. Al PalaVienna è andata in scena una partita caratterizzata per larghi tratti da equilibrio nel punteggio e ritmi forsennati. Nel finale le giallonere sono riuscite ad “aprire la scatola” con il tiro da tre punti, mentre le volenterose umbre hanno pagato il grande sforzo fisico prodotto per oltre tre quarti di gioco e alla fine sono state costrette ad alzare bandiera bianca.

LA GARA – Come nelle attese Umbertide, guidata dalla rapidissima playmaker Pompei, impone dei ritmi forsennati alla gara. La Techfind, ovviamente, non resta a guardare, e puntando tanto sulla transizione riesce a guardagnare anche 7 punti di vantaggio (canestro di Pertile per il 17-10). Le selargine attaccano con lucidità e puniscono regolarmente i mistmatch vicino a canestro. Le biancazzurre perdono la bussola nonostante gli sforzi di Prosperi, e sul 21-12 (ancora Pertile a segno) danno la sensazione di staccarsi dalla partita. Nulla di più sbagliato, perché la squadra del tecnico sardo Alessando Contu è abile a riprendere il filo del discorso: nella prima metà del secondo periodo le umbre si lasciano preferire e con Kotnis rimettono il fiato sul collo alla Techfind (26-25). La solita Pertile prova a ricacciare indietro Umbertide, che però passa avanti grazie alla lunga polacca. La partita torna sul punto a punto, con il San Salvatore che riesce a rimettere la testa avanti al 20’ grazie a due liberi di Arioli. Continua a leggere

A2 F – OSTACOLO UMBERTIDE PER LA TECHFIND, ARIOLI: “PRONTE A GIOCARCELA”

Share

Comunicato stampa N°15 2019-20                  

Dopo la sconfitta di Ponte Buggianese le giallonere cercano il riscatto nella sfida di via Vienna contro le imbattute umbre di coach Contu

Selargius, 18 ottobre 2019

Vuole tornare al successo la Techfind San Salvatore, che sabato pomeriggio in via Vienna affronta Umbertide nel quarto turno del campionato di Serie A2. Le giallonere sono determinate a cancellare il brusco stop subito sabato scorso a Ponte Buggianese, dove non sono bastati i 19 punti di Cinzia Arioli per avere ragione della Nico Basket. “Quest’anno abbiamo iniziato un nuovo ciclo con tante giovani – spiega la play/guardia del San Salvatore – e dobbiamo avere pazienza nell’aspettare il loro salto di qualità. A La Spezia la prestazione è stata positiva, mentre in Toscana abbiamo faticato di più. Un incidente di percorso a questo punto della stagione ci può stare, considerando anche la presenza a mezzo servizio di una giocatrice importante per noi come Pertile. Dobbiamo crescere in tanti aspetti, a cominciare dalla continuità mentale, ma nel complesso mi ritengo soddisfatta di queste prime tre partite”. Continua a leggere

A2 F – DISCO ROSSO IN TOSCANA PER LA TECHFIND SAN SALVATORE

Share

Comunicato stampa N°14 2019-20Nonostante le buone prove individuali di Arioli e Gagliano le giallonere perdono con largo distacco in casa della Nico Basket: 77-53 il finale

Selargius, 13 ottobre 2019

Non è fortunata la trasferta toscana della Techfind San Salvatore Selargius, che esce sconfitta dal campo della Nico Basket con il risultato di 77-53 nel terzo turno del campionato di Serie A2. Le giallonere, costrette a fare i conti con una rotazione più corta del solito a causa dell’infortunio alla caviglia di Pertile, hanno approcciato bene la gara, ma hanno poi progressivamente perso contatto nei due quarti centrali. A nulla è valso il tentativo di rientro nel secondo tempo. Comunque buone le prestazioni individuali di Arioli e Gagliano, entrambe vicine alla doppia-doppia.

LA GARA – La Techfind entra in campo con grande aggressività e piazza subito un parziale di 9-0 concluso dalla bomba della classe 2003 Martina Pandori. La Nico Basket interrompe il digiuno affidandosi a Pochobradska, poi – con un contro-break di 6 punti – ricuce lo svantaggio fino a portarsi a contatto (12-13). Le giallonere scivolano indietro dopo il canestro da sotto di Perini, ma grazie alla verve offensiva di Arioli riescono a portarsi al primo mini intervallo avanti sul 18-19. Continua a leggere