A2 F – PRIMI DUE COLPI PER LA TECHFIND: ECCO SIMIONI E CUTRUPI

Share

Comunicato stampa N°3 2020-21    

La società del presidente Mura sistema l’asse play-pivot: arrivano la regista svizzera e la lunga ex Viterbo

Selargius, 25 giugno 2020

Il Basket San Salvatore è lieto di annunciare i primi due innesti in vista del campionato 2020/2021: la playmaker Giulia Simioni e l’ala/pivot Adriana Cutrupi.

Nata a Muralto (Svizzera) il 5 giugno 1993, Giulia Simioni è una playmaker di 170 centimetri. Dopo gli esordi nella squadra della sua città natale si è spostata a Bellinzona, dove ha concluso il suo percorso giovanile e, parallelamente, maturato anche delle preziose esperienze con la prima squadra, militante in Serie B. Una volta concluso il liceo si è trasferita negli Stati Uniti, accettando la borsa di studio proposta dalla New Mexico Highlands University (NCAA Division II). Dopo 3 anni positivi, nei quali ha viaggiato a 7.4 punti e 3.2 assist di media in 70 gare, è passata al Florida Southern College, concludendo la sua avventura universitaria con cifre simili (5.3 punti e 3.2 assist). Ulteriori esigenze di studio l’hanno quindi portata in Inghilterra, dove ha difeso per un triennio i colori delle Newcastle Eagles, formazione della British Basketball League (la massima divisione della pallacanestro femminile britannica). E anche in terra d’Albione, Giulia, si è fatta apprezzare, ottenendo in breve tempo i gradi di capitano della squadra. Durante la sua avventura nel Nord dell’Inghilterra è diventata inoltre un punto fermo della nazionale maggiore svizzera, con cui ha disputato le qualificazioni alle ultime edizioni dell’Europeo.

In possesso di passaporto italiano, la nuova regista della Techfind parla ben cinque lingue (Italiano, Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo). Continua a leggere

ROBERTO FIORETTO E’ IL NUOVO TECNICO DELLA TECHFIND SAN SALVATORE

Share

Comunicato stampa N°2 2020-21

La società del presidente Mura affida la panchina al coach cagliaritano ex CUS e Virtus

Selargius, 11 giugno 2020

Il Basket San Salvatore annuncia con soddisfazione di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Roberto Fioretto.

Cagliaritano, classe 1960, il nuovo allenatore della Techfind è stato giocatore tra Serie B2 e C1 con le maglie di Interbasket, Serigraf, Sulcispes e Alfa. A 33 anni ha quindi intrapreso il percorso da tecnico, maturando le prime esperienze come vice di Bruno Perra in quell’Esperia che, nel 1995/96, sognò a lungo la promozione in A2. La prima avventura da capo allenatore è arrivata in seguito con la San Paolo Cagliari, condotta fino alla finale playoff per la promozione in C1. Dopo aver guidato, quindi, Basket Quartu, Scuola Basket Cagliari e Genneruxi, nella stagione 2006/07 è approdato nel settore femminile, guidando il CUS Cagliari a una tranquilla salvezza nel Girone Sud. Il sodalizio con il club universitario è durato fino al 2008/09, anno culminato con la qualificazione alle semifinali playoff e con l’elezione a miglior allenatore della categoria. L’estate successiva coach Fioretto ha quindi risposto alla chiamata della Virtus, compagine portata fino alle soglie dell’A1 (fatale la sconfitta contro l’ambiziosa Lucca dopo una tiratissima finale playoff). Dopo altre due positive stagioni in biancoblù (impreziosite da altrettante qualificazioni alla post season), ecco il ritorno all’Esperia, stavolta in C regionale. Avventura, questa, interrotta a dicembre per tornare al capezzale del CUS Cagliari, nel frattempo promosso in A1. Una volta conclusa la seconda parentesi a Sa Duchessa, il ritorno sulla panchina granata in C Silver per un quadriennio coronato dalla vittoria del titolo regionale 2016/17 e dalla conseguente qualificazione per gli spareggi nazionali. Dopo due anni sabbatici, nel 2019/2020 il neo-coach giallonero ha infine accettato la proposta del Genneruxi, che gli ha messo a disposizione un roster di giovani prospetti con cui affrontare la Serie D. Ora una nuova sfida tutta al femminile sulla panchina del San Salvatore. Continua a leggere

PROSEGUE IL SODALIZIO TRA TECHFIND E BASKET SAN SALVATORE!

Share

Comunicato stampa N°1 2020-21L’azienda di consulenze tecniche industriali sarà il main sponsor del club giallonero anche nel prossimo campionato di Serie A2

Selargius, 4 giugno 2020Prosegue più saldo che mai il sodalizio tra il Basket San Salvatore e Techfind. Per la seconda stagione consecutiva, infatti, l’azienda dell’imprenditore Giuseppe Buluggiu sarà main sponsor del club giallonero, che assumerà pertanto la denominazione ufficiale di ‘Techfind San Salvatore’ anche nel prossimo torneo di Serie A2 Femminile.

La Techfind di Giuseppe Buluggiu nasce nel 2011 e opera  nel campo della consulenza tecnica per gli impianti industriali. Forte dell’esperienza nel settore, maturata in 30 anni di attività di distribuzione industriale, diventa successivamente agenzia per prodotti industriali ed ancora broker industriale. Continua a leggere

BEST SUPER SUMMER

Share

Selargius, 29 Mag. 2020Siete pronti per la mega super best Summer in compagnia dei nostri mitici Istruttori? E allora non aspettare oltre!! Barbara, Luca e Daniela sono a vostra completa disposizione per illustrarvi tutte le formule di partecipazione e le tantissime attività in palestra, all’aperto e in piscina, ai numeri che potete trovare nella grafica qui di seguito!! Ohhh Yesss! Vi aspettiamo per questa estate all’insegna del BSS Selargius e del suo splendido staff!!!

Scarica il modulo di iscrizione

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Scarica il modulo di iscrizione

AIUTACI A CRESCERE!

Share

Selargius, 24 Mag. 2020

Aiutaci a crescere! Scegli di destinare il 5 x 1000 al ASD GS Basket San Salvatore. Il tuo aiuto è per noi di fondamentale importanza pre la crescita continua e per il rinnovamento delle strutture e delle attrezzature, cosi da offrire un servizio sempre migliore in un ambiente di crescita comune.
E’ molto semplice: nel modello CUD o UNICO apponi la tua firma nello spazio destinato “per il sostegno alle associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi dal CONI a norma di legge e che svolgono una rilevante attività di interesse sociale”, indica il Codice Fiscale del BSS Selargius: 80004520922.

Grazie! 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

CREA LA DIVISA IDEALE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE

Share

Partecipa al concorso per creare la divisa che indosserà la squadra.

Scatena la tua creatività! Dai sfogo alla tua vena artistica e crea la tua divisa ideale!! Si proprio la divisa che ti piacerebbe vestissero tutte (si proprio tutte!) le squadre del BSS Selargius!
Pochissime regole: rispetta il layout presente sul nostro sito, non coprire i loghi e i numeri già presenti nel template e utilizza i colori sociali (Giallo/Nero).
Invia il tuo progetto grafico entro domenica 14 giugno 2020 semplicemente compilando i campi del form che troverai quì sotto, leggi attentamente il regolamento di gara e partecipa al primo art contest del BSS Selargius!!!

Scarica il template

ARRIVEDERCI VINCENZO

Share

Selargius, 24 Apr. 2020Questo è uno di quei momenti che ci si augura di non dover mai affrontare, anche se, purtroppo, fanno parte della vita. Arrivederci Vincenzo, resterai indelebilmente presente nei nostri cuori, senza di te le nostre giornate non saranno più le stesse. Il tuo cuore giallo nero porterà allegria anche lassù. Riposa in pace amico nostro.

A2 F – LA TECHFIND NON LASCIA SCAMPO ALL’HIGH SCHOOL BASKET LAB

Share

Comunicato stampa N°46 2019-20 Prestazione autoritaria delle giallonere, che si impongono con largo margine all’Arena Altero Felici di Roma

Selargius, 6 marzo 2020

La Techfind San Salvatore domina in casa dell’High School Lab e conquista la decima vittoria nel campionato di Serie A2. Sul parquet dell’Arena Altero Felici, tana dei giovanissimi prospetti d’interesse nazionale dell’High School Basket Lab, le giallonere non risentono delle 3 settimane d’inattività e si impongono sul punteggio di 39-75. Da segnalare l’high stagionale di Angelica Tibè, autrice di 17 punti. Grazie al successo in terra capitolina la squadra di Restivo sale a quota 20 punti in classifica e tiene il passo di San Giovanni Valdarno, diretta concorrete in ottica playoff.

LA GARA – La mancanza di impegni ufficiali da quasi un mese, una trasferta decisamente inusuale e un ambiente reso surreale dall’assenza di spettatori sugli spali: le insidie non mancano per la Techfind, che però approccia subito la gara con grande aggressività e si porta subito alle soglie della doppia cifra di vantaggio con Gagliano (4-13). La difesa delle selargine è impenetrabile, mentre nella metà campo offensiva Mataloni e Pertile scavano il solco fino all’8-23 che chiude il primo periodo.

Nonostante il +15 dopo 10 minuti di gioco la Techfind continua a giocare con grande aggressività: i punti concessi alle avversarie sono ancora meno (7), e il vantaggio cresce fino a un eloquente +24 (15-39) che manda le squadre al riposo.

Al rientro in campo Arioli e compagne abbassano leggermente la tensione, mentre l’High School Basket Lab – grazie anche a una efficace difesa a zona, risale la china fino al -17, senza però mai realmente impensierire il quintetto di Restivo. Negli ultimi 10 minuti, invece, il San Salvatore riprende a macinare gioco e scollina anche oltre il +30 prima di chiudere la contesa su un 39-75 che non ammette repliche.

“Sono soddisfatto – commenta coach Restivo – l’approccio è stato ottimo e non era scontato, vista la lunga pausa. Devo fare i complimenti alle ragazze, perché in queste settimane di incognite hanno continuato ad allenarsi con grande serietà. Stiamo crescendo anche sotto il profilo mentale, e ora ci prepariamo per i prossimi appuntamenti”.

High School Basket Lab-Techfind San Salvatore 39-75

HSBL: Logoh 3, Ronchi 7, Varaldi 3, Savatteri 4, Rescifina 7, Susca, Braida, Volpe, Arado 10, Lanzilotti, Keshi 2, Medeot 3. Allenatore: Lucchesi

San Salvatore: Tibè 17, Arioli 6, Mataloni 9, Gagliano 11, Pertile 14, Laccorte 3, Pinna 2, Loddo 2, Bungaite 4, Pandori 7. Allenatore: Restivo

Parziali: 8-23; 15-39; 33-53

Arbitri: Giambuzzi e Settepanella